Conservazione DNA

La conservazione del DNA estratto al momento della nascita permette di avere il materiale pronto per un’ eventuale analisi per la presenza di malattie genetiche.

Inoltre in futuro potrà essere utilizzato nella verifica di predisposizione del bambino o dell’adulto a malattie, ed è un materiale utile per la cosiddetta “medicina personalizzata”.