Paralisi Cerebrale curata con trapianto allogenico di sangue cordonale

Recentemente sono stati pubblicati i risultati dello studio randomizzato in doppio cieco e controllato con placebo. Ai pazienti è stato somministrato il sangue del cordone ombelicale allogenico e l'eritropoietina. Le prestazioni cognitive e motorie sono migliorate rispetto ai gruppi di controllo, uno dei quali è stato trattato solo con eritropoietina, mentre l'altro non è stato sottoposto ad alcuna terapia. Un altro studio, condotto da un altro centro di ricerca, ha scoperto che l’utilizzo di sangue allogenico del cordone ombelicale era associato al miglioramento delle prestazioni cognitive e ai cambiamenti positivi nello stato neurologico del paziente. Attualmente ricerche sull'applicazione del sangue del cordone ombelicale autologo nei bambini con paralisi cerebrale sono effettuate presso la Duke University. Sulla base dei risultati iniziali, è stato rilevato che esiste una relazione tra il miglioramento dello stato di salute dei pazienti e le prestazioni del sistema nervoso centrale valutate mediante risonanza magnetica.